Come fare un buon colloquio di lavoro

Buongiorno a tutti in questo articolo vi fornirò alcuni consigli utili e pratici per fare subito un buon colloqui di lavoro e fare una buona impressione, ovviamente non è detto che vi assumano subito, in quanto ci sono una serie di caratteristiche che ricerca l’azienda a seconda di chi assumere e anche in funzione delle sue esigenze:

  • Prepararsi delle domande da fare al nostro selezionatore: pensateci bene a che domande intendete fare, evitate domande troppo personali o non pertinenti.
  • Arrivate puntuali il giorno del colloquio, chi arriva in ritardo fa subito una cattiva impressione, piuttosto uscite di casa mezz’ora prima poichè questo potrebbe pregiudicare la vostra potenziale assunzione.
  • Esercitatevi il giorno prima del colloquio con amici o parenti a simulare un colloquio di lavoro al fine di avere una maggiore preparazione ed arrivare già avvantaggiati quel giorno.
  • Mantenere contatto visivo stabile ed evitare tic nervosi, dimostratevi tranquilli e sicuri di voi, ma senza esagerare, non va neanche bene mostrarsi troppo sicuri di sé, soprattutto salutate il vostro selezionatore stringendo la mano, fate in modo che questa non sia troppo “molle”, siate sicuri, così da dimostrare sicurezza e convinzione in quello che state facendo e soprattutto state concentrati quando la persona davanti a voi vi porge delle domande.

Spero di esservi stato utile con questa guida riassuntiva dei punti centrali, se l’articolo vi è piaciuto lasciate un mi piace o se avete dubbi lasciate un commento.

 

 

Related News

Leave a Reply

Copyrıght 2014 Corso 1 PRL Engim Torino