Cose da NON fare per conquistare una ragazza

Nel precedente articolo abbiamo affrontato alcune delle tecniche utili nella conquista di una donna o una ragazza, mettendo in luce cosa fare a grandi linee, ma accennando in parte cosa non fare, ora vedremo un po’ più nel dettaglio cosa evitare affinché non si venga giudicati male e non si faccia subito una cattiva impressione.

Ecco cosa evitare:

  • NON parlare sempre dello stesso argomento, di sé stessi o di qualcosa che ci ha fatto arrabbiare: non è una buona cosa scaricare in generale i propri problemi sulla gente e soprattutto su una ragazza che vi piace, che penserà che la utilizzate come fosse un vostro “zerbino” e soprattutto evitate di utilizzare linguaggi scurrili e/o bestemmie che danno fastidio a tutti in generale e che per ciò la faranno allontanare.
  • Mantenere il contatto visivo nel corso della conversazione: non dico sia facile, anzi per tutti è complicato guardare in faccia persone che si piacciono per la timidezza, tuttavia però ci potrebbero essere persone che scambiano i vostri segnali come tipici di qualcuno che ha qualcosa da nascondere.
  • Siate voi stessi: non fingetevi qualcun altro pur di piacerle, ad esempio dandovi arie o facendo della comicità forzata, lei lo capirà e sarete giudicati e guardati non tanto di buon occhio, inoltre le persone si fanno un’impressione nei primi secondi che ci vedono e osservano.
  • Quando parla non interrompetela: seguite il suo discorso e mostratevi interessati, ma senza tirare fuori argomenti che non c’entrano nulla con quello di cui si sta parlando per evitare di essere egocentrici e fatele domande su quell’argomento.
  • Evitare di affrontare argomenti personali o delicati come idee politiche o religiose: alcuni di voi diranno che è libertà di pensiero ma in questo caso apparirete invadenti ed inopportuni e anche qua perderete punti.
  • Trovare sempre nuovi temi: quando non sapete di cosa parlare non state zitti, cercate di trovare argomenti sempre nuovi, ad esempio chiedere quale libro abbia letto, come è andata la giornata o altro ancora, poiché il silenzio a volte crea imbarazzo.
  • Non impressionatela: non tirate fuori degli aneddoti in cui sembra che vi vantiate ad esempio di bravate che avete fatto in passato e soprattutto non siate asfissianti, evitate messaggi e/o telefonate a raffica, siate pazienti e attendete una sua risposta, altrimenti si potrebbe spaventare e penserà che siate “strani” se non “stalker”.
  • Infine se avete avuto altre ragazze prima di lei, non parlategliene in maniera eccessiva: poiché si sentirà sminuita e penserà che vi importi ancora di quella persona, potrete infatti parlare di storie precedenti ma solamente mettendo in rilievo i pregi che ha la persona con cui state parlando a differenza dell’altra relazione.

Related News

Leave a Reply

Copyrıght 2014 Corso 1 PRL Engim Torino